Il teatro è semplice: ti siedi nell’oscurità e ascolti la luce

[Christian Bobin]

progetto

Promuovere la cultura della luce e favorire il mestiere della luce tra giovani talenti under 30, aspiranti lighting designer. Il progetto attiva connessioni tra istituti di formazione, teatri, festival, spazi culturali, per offrire ai candidati l’opportunità di realizzare un progetto luci per uno spettacolo, accompagnati da professionisti formati con Guido Levi. [scheda tecnica]

lab

Dalla teoria alla pratica: qui si mostrano gli step di lavoro che concretizzano il progetto. Si ospita anche un laboratorio di idee e studi, immaginati e realizzati da giovani talenti aspiranti “artigiani della luce”, in collaborazione con professionisti e creativi, anche di altre arti che con il teatro colloquiano illuminando nuove connessioni.

light reflections

Uno spazio di gioco e confronto, impertinente e indisciplinato, che ospita riflessioni illuminate e leggère intorno alla cultura della luce in tutte le sue declinazioni artistiche e, perché no, esistenziali. Unica regola la sintesi: brevissimi scritti, mini video, brevi audio con contenuti in forma di prosa, poesia, satira, canzoni, fumetti. Altro.

se dici qualcosa con il cuore va a sedersi nel cuore

proverbio afghano

perché ci siamo

Abbiamo raccolto il testimone del lavoro di Guido Levi, non solo per onorarne la memoria e la visione professionale, ma per portare avanti percorsi da lui avviati per i quali si è sempre speso con generosità.

partner

chi siamo

Guido Levi Lighting Lab è un’associazione di promozione culturale senza scopo di lucro la cui finalità principale è promuovere, favorire, valorizzare – tra le nuove generazioni – il mestiere della luce per il teatro, gli spazi culturali e sociali.

aggiornamenti

crediti

logo ideato e disegnato da Zebr.ae
pay off “Luce ai giovani Talenti” ideato da Marina Mander
sito realizzato da Francesca Pardini/Cinquesensi


GUIDO LEVI LIGHTING LAB – C.F. 96479390583