#GuidoLeviLab2021: – 12 al debutto

Di mese in mese si procede. Il 16 giugno abbiamo raccontato qui lo stato dei lavori. Ora l’emozione cresce: il progetto luci è stato disegnato, gli strumenti di illuminotecnica forniti al Cantiere e, quindi, alla compagnia dal nostro sponsor ufficiale RM Multimedia sono già arrivati in loco, cioè a Montepulciano dove nella Piazza Grande il 29 luglio alle ore 21 debutterà lo spettacolo di danza contemporanea Lili Elbe Show dei coreografi Riva&Repele. Spettacolo illuminato dalla prima candidata del primo progetto #GuidoLeviLab: Claudia Dastoli che si dice contenta ma anche – com’è ovvio che sia – abbastanza ansiosa perché fino ad ora ha partecipato alla realizzazione di luci per spettacoli, ma sempre come assistente…invece questa volta è lei ad avere un assistente e a firmare il progetto di illuminazione. Lo racconta in un bell’articolo apparso su Wall Street International, dove sono state raccolte anche le voci dei due autori dello spettacolo e del direttore artistico del Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, Mauro Montalbetti che coglie nella promozione del mestiere di lucifero tra i giovani, l’espressione fondamentale dell’associazione Guido Levi Lighting Lab, che non si è fermata alla semplice commemorazione di uno stimato e importante lighting designer, ma ha voluto puntare al concreto perseguendo quanto lui stesso ha fatto nel suo percorso professionale e di vita.

Il 46° festival del Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, iniziato il 15 luglio scorso, ha un bel programma di spettacoli e concerti che si conclude domenica 1 agosto. Una bella occasione per visitare anche un borgo davvero speciale per la bellezza architettonica, ma anche per la luce che qui ha sul serio qualcosa di magico, senza retorica. E poi c’è un ottimo vino, nobile per di più. Comunque sia: il 29 luglio alle ore 21 speriamo di incontrare molti di voi nella Piazza Grande di Montepulciano per vedere “nella giusta luce” la storia intrigante, appassionata, delicata ed estremamente attuale di Lili Elbe, della sua trasformazione e rinascita. Una storia che al di là delle questioni di genere, racconta molto dell’intimo sentire umano. Del bisogno e della desiderio di trovare se stessi ad ogni costo, perché la vita si onora solo quando, indossandola, la riconosciamo a nostra misura.
Per biglietti e prevendita contattare il Cantiere.

Un assaggio dello spettacolo: prove e foto di scena

Qui nella gallery i cinque artisti coinvolti nello spettacolo di danza contemporanea Lili Elbe Show, in prima nazionale il 29 luglio ore 21.00 al Festival del Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano. Una co-produzione Riva&Repele, Fondazione Cantiere Montepulciano in collaborazione con Guido Levi Lighting Lab (per le luci), Daniele Cipriani Entertainment (organizzazione spettacolo), Accademia Santa Giulia (scene e costumi)

Pubblicato da guido levi lighting lab

associazione di promozione culturale no profit il cui scopo è dare luce ai giovani talenti che lavorano dietro le luci del teatro. Associazione in memoria di Guido Levi, lighting designer internazionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: