A lume di candela

credit: BalichWonderStudio_ ph.Emad Alhusayni

Oltre 500 candele high-tech scolpite a mano hanno illuminato il sito archeologico di Hegra, patrimonio dell’UNESCO, famoso per le sue oltre 100 tombe monumentali scolpite nella roccia.
Era la notte di San Silvestro 2021.
Durante l’evento, organizzato da Balich Wonder Studio, è stato eseguito un repertorio dall’ensemble di Stefan Lombard (pianoforte, violino, violoncello e oud): il direttore musicale sudafricano ha creato una suite con composizioni classiche e contemporanee, arabe, colonne sonore di film e rivisitazioni della musica pop.

credit: BalichWonderStudio_ ph.Emad Alhusayni

Usiamo queste immagini come cartoline per augurare a tutte e tutti un 2022 pieno di luce lieve in armonia con la Natura e la musica.

Pubblicato da guido levi lighting lab

associazione di promozione culturale no profit il cui scopo è dare luce ai giovani talenti che lavorano dietro le luci del teatro. Associazione in memoria di Guido Levi, lighting designer internazionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: